Home Page » Cultura e arte » Il contesto architettonico 
Il contesto architettonico   versione testuale
Il Seminario Vescovile di Treviso dal 1841 si trova nei locali dell'ex convento domenicano di San Nicol˛ e dal 1937 ha acquisito l'ex monastero delle Benedettine di San Teonisto, giÓ istituto magistrale, esclusa la chiesa.
Il complesso conventuale ha le sue origini nei primi decenni del secolo XIII. Di esso sono particolarmente noti: il tempio monumentale di San Nicol˛, iniziato nel secolo XIV e la Sala del Capitolo affrescata da Tomaso da Modena a metÓ del secolo XIV.
La Biblioteca occupa i locali dell'ala ovest dei due chiostri e la sua sala antica sovrasta il refettorio dei Domenicani.
Il Seminario custodisce, oltre alla Biblioteca, altre notevoli collezioni museali.
In deposito si conserva, pure, una collezione cospicua di apparecchiature, realizzate tra il XVII e il XX secolo, provenienti dai gabinetti scientifici del Seminario.
Clicca qui per una scheda di approfondimento
Seminario Vescovile della Diocesi di Treviso
Piazzetta Benedetto XI, 2 - 31100 Treviso
Portineria: 0422 3247 | seminario@diocesitv.it