Home Page » Archivio news » i mille volti dell'8xmille 
i mille volti dell'8xmille   versione testuale







Carissimi e fedeli amici del Seminario,
anche nel 2019 il Seminario Vescovile di Treviso ha ricevuto un contributo derivante dall’8permille, della Conferenza Episcopale Italiana (C.E.I.) per € 300.000 con i fondi per il “Culto e la Pastorale” ed € 100.000 per borse di studio per i seminaristi, tratto dai fondi per gli “interventi caritativi”. I predetti importi, a prima vista, possono sembrare rilevanti se considerati solamente sotto l’aspetto della quantità di denaro, ma sappiate che sono comunque insufficienti per gestire l’intero complesso seminarile. Attualmente ospitiamo una settantina circa tra ragazzi e giovani, che frequentano i diversi gradi di studio, ma non tutte le famiglie sono in grado di sostenere economicamente l’intero percorso dei propri figli. Perciò quanto abbiamo ricevuto è veramente una grazia, di cui il Seminario ne ha veramente bisogno! Purtroppo, però, non è ancora sufficiente per affrontare l’intera gestione economica, per cui diciamo un grazie di cuore a quanti hanno firmato la scelta per la Chiesa cattolica nella loro denuncia dei redditi, e continueranno generosamente a farlo anche in futuro. Inoltre, la C.E.I. ha messo in programma di assegnarci un contributo di € 337.541,00 (non ancora pervenuto nel corso del 2019), a fronte di una spesa di € 482.201,00 (la differenza per € 144.660,00 rimane a carico del Seminario), per l’urgentissimo intervento di manutenzione straordinaria dell’Ala Est del Seminario che comprende: al pian terreno: la sacrestia di s. Nicolò, la Sala del Capitolo, la Cappellina del S. Curato d’Ars; al primo piano: un grande salone per il Museo; al secondo piano: camerette per alloggio seminaristi. Infine, la Conferenza Episcopale ci sta anche aiutando assegnandoci un contributo di € 70.000,00 (ci è già stato accreditato il 50% dell’importo) a fronte di una spesa di € 125.000,00 (la differenza per € 55.000,00 rimane a carico del Seminario), per l’improcrastinabile manutenzione straordinaria della Chiesa dell’Immacolata (la Chiesa del Seminario che un tempo era identificata come la Cappella dei Chierici), necessaria per ripristinare gli intonaci della grande parete esterna posta a Nord dell’edificio di culto, degradati dal tempo e dall’impossibilità di ripristinarli negli anni precedenti, i cui lavori sono stati appena ultimati. Come sempre e sempre più cerchiamo di vivere ed economizzare il più possibile, senza però far venir meno il sostegno logistico ai Seminaristi, ma i fondi non bastano mai ed il bilancio è perennemente in rosso. Continuiamo a confidare nella Provvidenza e nella vostra generosità. Grazie, perciò, a quanti vorranno continuare a sostenere questa Istituzione che prepara i sacerdoti, che un domani saranno i nuovi pastori per le nostre comunità.
Lucio Zampieri (diacono) economo del Seminario
Seminario Vescovile della Diocesi di Treviso
Piazzetta Benedetto XI, 2 - 31100 Treviso
Portineria: 0422 3247 | seminario@diocesitv.it